Una storia di fotocamere del telefono a doppia lente: il nostro confronto tra i più grandi e migliori doppi tiratori

Guardiamo indietro a come le fotocamere degli smartphone si sono evolute nel tempo per utilizzare due obiettivi invece di uno solo, compreso il modo in cui si confrontano tra loro e il motivo per cui le ottiche a doppia lente sono ormai la norma.

Samsung ha recentemente lanciato il suo prima fotocamera mobile a doppia lente, imballato sul premio Galaxy Note 8 portatile. Per una volta la compagnia coreana è in realtà ben dietro ai suoi rivali, come Apple, Huawei e LG hanno rilasciato più di uno smartphone con due obiettivi per fotocamera sul retro.

So what was the first dual lens phone camera, who helped to make the tech popular and what are the best double vision shooters right now? Here’s all you need to know about the history and current state of dual-lens smartphone snappers.

Qual è stato il primo smartphone ad utilizzare una fotocamera a doppia lente?

Uno dei primi smartphone a utilizzare una fotocamera a doppia lente è stato il HTC Evo 3D, launched back in 2011. This used its two lenses to actually capture three dimensional photos, which could be viewed on a 3D television or the phone’s own 3D display.

Tuttavia, queste immagini hanno raggiunto il limite massimo di 2-megapixel, il che significa che mancavano di dettagli nitidi. Inoltre, erano semplicemente un espediente, quasi impossibile da condividere e godere al di fuori dell'Evo.

Quando sono diventate popolari le fotocamere mobili a doppia lente?

In 2016, l'LG G5 vantava una configurazione con doppia lente che era molto diversa dall'Evo 3D, aprendo la strada ai futuri snapper mobili.

LG’s flagship device sported two independent lenses, which offered a very different view of the world. The standard 16-megapixel lens was a dependable tool for shooting your everyday life, while a backup 8-megapixel wide-angle lens offered an alternative option, for those sprawling vistas. Check out our Recensione della fotocamera LG G5 per il pieno magro.

Questa configurazione della videocamera si è dimostrata popolare tra i critici e i consumatori, quindi LG è passata al telefono di punta 2017 LG G6, così come il nuovo fresco LG V30.

Il produttore cinese Huawei è stato anche un grande sostenitore della tecnologia della fotocamera con doppio obiettivo, attaccando due tiratori sul retro di quasi tutti i suoi telefoni da quando il P9 Huawei è stato lanciato in 2016. Tuttavia, a differenza dei cellulari LG, questi obiettivi funzionano effettivamente insieme piuttosto che individualmente. In ogni caso, uno degli obiettivi è uno snapper RGB a colori, mentre il secondo è solo monocromatico, che cattura le immagini in bianco e nero. Le due immagini vengono poi combinate per produrre la fotografia finale.

Apple ha saltato sulla doppia fotocamera con il suo obiettivo 7 iPhone più, unveiled towards the end of 2016. Like the LG G5 and G6, the iPhone sports two independent shooters that can be used separately, although in this case they switch seamlessly depending on how you’re using the camera.

L'obiettivo principale 12-megapixel viene utilizzato per scatti standard, mentre il secondo obiettivo (anche 12-meg) presenta uno zoom ottico 2x. Questo assume automaticamente il controllo quando si ingrandisce il soggetto, offrendo una vista ravvicinata senza alcun impatto sulla qualità dell'immagine. Questo modello di fotocamera è stato copiato sul 8 iPhone più e iPhone X, pubblicato un anno dopo.

Sicuramente in 2017 non abbiamo riscontrato alcun rallentamento nella popolarità delle fotocamere per smartphone a doppia lente. Oltre a LG, Huawei e Apple, abbiamo visto i doppi snapper imballati nel OnePlus 5, Zenfone 4, Nokia 8 e un sacco di altri dispositivi di punta. In effetti, Sony Mobile è praticamente l'unico produttore a non fare il salto da una singola lente fino ad ora.

Samsung ha infine seguito l'esempio a settembre di 2017, con il suo Galaxy Note 8 super-speculare. Come l'iPhone, questo utilizza una seconda lente con uno zoom ottico, così puoi avvicinarti al tuo soggetto.

Quali smartphone convenienti utilizzano telecamere a doppio obiettivo?

While dual lens cameras used to only appear on flagship and premium devices, in 2017 we’ve seen some more budget-friendly mobiles boasting the tech.

Honor, la consociata di Huawei, è stato uno dei pionieri in questo settore. Il Onore 6X served up two lenses for under £200 when it launched in January, while the onore 9 offers a brilliant double lens shooter for just £380 SIM-free.

Motorola is the first major rival to pack a dual lens camera onto its handsets for an affordable asking price. The Moto G5s Plus costs well under £300, yet boasts a doppio sparatutto molto capace per quel denaro.

Quindi quale fotocamera con doppio obiettivo è la migliore per me?

Come puoi vedere, una vasta selezione di cellulari offre ora una fotocamera con doppio obiettivo, che copre una vasta gamma di budget. Quindi qual è il migliore per la fotografia di tutti i giorni e le tue esigenze specifiche?

Guarda il nostro pieno spiegazione della fotocamera con doppio obiettivo, che descrive i diversi tipi di fotocamere a doppio obiettivo tra cui è possibile scegliere. Questo include i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno, oltre ai migliori smartphone che ogni tipo di fotocamera a doppia lente ha in questo momento.

Nel frattempo continueremo a testare tutte le più grandi e migliori fotocamere mobili a doppia lente che puoi acquistare in questo momento, per vedere quale è l'ideale per gli scatti di tutti i giorni.

Fonte

Annunci

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.