recensione BunsenLabs Linux Deuterio – Troppo lavoro

 

Oggi, ci avventuriamo lontano dalla più comune, più popolare ed esplorare l'un po 'più di nicchia (o nicher) – BunsenLabs, il materiale e spirituale successore CrunchBang, una distribuzione leggera basata su Debian e funzionante Openbox.

Non so il motivo per cui è stato CrunchBang EOL-ed, ma poi, non importa. Ci concentreremo su ciò che questo piccolo sistema può e non può fare. La macchina di prova è, per ragioni che saranno rivelate presto, il mio vecchio ma Golder LG RD510 computer portatile, Attualmente dual-boot qualche distro, ma è ancora una configurazione interessante, con una scheda Nvidia gettato nel sacco. ma UEFI. Iniziamo.

Teaser

Sessione Live

La distro ha lanciato bene da un drive USB – ma poi, non avrebbe fatto sulla mia scatola della prova regolare, il Lenovo G50 macchina. non sarà il primo né l'ultimo distro a lottare con alcuni comuni, hardware moderno. In ogni caso, BunsenLabs Linux viene fornito con un nero & tema bianco, con un set di icone quasi esclusivamente in bianco e nero, più Conky.

Openbox è molto vecchio stile configurazione desktop – fare clic destro ovunque, e si ha il menu, ma non in una qualsiasi posizione fissa. Probabilmente ho colpito l'icona del browser una dozzina di volte mistakingly, e questo è ultra-fastidioso. In nessun modo facile o ovvio per aggiungere il menu, entrambi, o per quella materia, eventuali icone extra a parte il set predefinito di quattro. E una volta lanciato, hanno un aspetto diverso, compreso il colore, che le scorciatoie segnaposto.

Desktop Live

cambiare le icone

Tasti di scelta rapida contro le applicazioni lanciate.

Supporto di rete

Bene, un miscuglio. Wireless ha funzionato benissimo. Bluetooth non esiste come opzione. condivisione Samba ha funzionato benissimo. stampa Samba non è supportata dalla scatola. La mia stampante wireless è stato rilevato, ma poi si è schiantato l'applet cercando di indovinare i driver di destra. Ora, per cominciare, in realtà si deve installare il supporto di stampa, in quanto non è lì per impostazione predefinita.

Aggiungere il supporto di stampa

No stampante Samba

Supporto multimediale

Non ho avuto alcun problema con le mie canzoni MP3 o video HD. Bello.

Video HD

Riproduzione MP3

Altre cose

Bene, Ho deciso di rinviare il resto del lavoro dopo l'installazione. Uno, non troppe prese USB per collegare in roba e prova, due, Non stavo divertendo troppo, e volevo commettere la distro. Ovviamente, BunsenLabs si aspetta che alcune cose da fare dopo l'installazione, che è il motivo per cui mi sono diretto in quel modo seguente.

Installazione – Quello?

Volevo installare la distro dalla sessione dal vivo – a quanto pare, non è possibile. Ho dovuto riavviare e scegliere una diversa opzione di menu di avvio. L'installatore è tipico Debian, con un milione di schermi. Questo può essere stato fresco d' 2001, Non è più così.

La configurazione della scheda di rete è stato wonky – ha completato, dirmi è stata trovata alcuna scheda Ethernet. Quando ho cliccato indietro, mi ha mostrato l'intero menu di setup di installazione guidata, e ho dovuto selezionare manualmente la fase di rilevamento hardware. Questa volta lo ha fatto trovare la scheda Wireless, Anche, e sono stato in grado di configurarlo. molto laboriosa.

Il passo di partizionamento non era troppo difficile con solo due distribuzioni presenti sul disco. Ho deciso di mantenere Antergos Per ora, e spostato il piccolo Q4OS istanza. Dopo di che, Deuterio mi ha informano di aver scoperto la distro basata su Arch, e mi ha chiesto la messa a punto del bootloader. Non male.

step multi-boot

utilizzando BunsenLabs – e frustrato

La configurazione senza fili è stato conservato. Molto simile CrunchBang, BunsenLabs viene fornito con uno script di configurazione iniziale molto ordinato, che consente di configurare il software e modifiche aggiuntive utilizzando una procedura guidata di testo-driven.

desktop installato

Ad una delle fasi, Ho deciso di saltare l'aggiornamento del sistema, come io non volevo spendere troppo tempo su questo. Solo la procedura guidata mi ha informato che il passaggio è necessario, e poi chiudere. Bene, se non è un optional, perché offrire S / N domande?

Peggio, non c'è alcun pulsante per rilanciare la procedura guidata di benvenuto ovunque. Si trova sotto / usr / bin, Naturalmente,, ed è possibile eseguire nuovamente in quel modo, ma è anche un modo molto contorto di fare le cose. Frustrante nella sua inefficienza. Anche, la procedura guidata è leggermente meno fantasia di quello in CrunchBang. È comunque possibile configurare Flash, Java e alcuni altri pacchetti dev-correlati, ma non Stampanti o Bluetooth, per esempio. Vedo anche alcun valore nella lettura su Debian e come non romperlo. Non mi scaricare Debian, Ho scaricato BunsenLabs e tutta la do-not-break dovrebbe essere parte della configurazione del sistema non la responsabilità di un utente.

script di Benvenuto

warning Debian

Sentirsi impotente

A questo punto, Ho provato a fare un paio di modifiche alla configurazione rapide così ho potuto avere un usabile, distro pratico. Solo, sembra essere tutto di configurazioni di testo strane e modifiche manuali. Perché il pannello aspiranti chiamato Tint2? Come è che rilevante? Anche, perché non c'è modo di pin automaticamente i nuovi collegamenti alle applicazioni? Che cosa circa gli elementi di avvio? Che dire Conky? In realtà hanno di de-selezionare qualsiasi Conky che parte da un elenco di fermarsi effettivamente in esecuzione. E così via.

Aspetto

menù di configurazione, tutti i manuali

Preferenze, confusione

A un certo punto, dopo ho nascosto il pannello, e poi trasferito alla parte inferiore dello schermo, tutte le anteprime icona svanirono. Screenshots lavorato non è più, e il sistema si lamentava che PNG non è più un tipo di file valido. Sarei lieto di mostrare questa, tranne che non ho potuto prendere più screenshot. Né cambiamento / scegliere nuove configurazioni tint2.

Non è divertente fare questo

Ci deve essere un po 'di chimica tra il sistema e l'utente. Non c'era nessuno per me. Ho faticato a che ho dovuto leggere le pagine Wiki e file di configurazione, e ogni sorta di cose che semplicemente non hanno senso in epoca moderna, solo così ho potuto mio desktop modificato per i miei gusti. No. Non voglio farlo.

Senza alcun segno che la mia scheda Nvidia meritava alcuna particolare attenzione, nessun supporto Bluetooth, nessun modo banale per personalizzare il layout del desktop, o anche solo aggiungere un collegamento strumento screenshot, Ho deciso di interrompere il test. GNOME 3 è altrettanto frustrante, ma ci sono, basta afferrare GTT e risolvere le carenze di base in modo rapido e senza pietà. Qui, è un viaggio. Non interessato.

Conclusione

Debian di base, 3.X kernel, un desktop e alcune applicazioni. Questo è più o meno che. Questo è vero in 90% dei casi, e il fattore di distinzione è molto piccolo, Se qualsiasi. Ma mi piacerebbe credere che ci dovrebbe essere più, in modo che io possa sentire come non sto solo ripetendo stessa roba vecchia più e più volte senza un reale beneficio o vantaggio unico. BunsenLabs deuterio ci dà una configurazione leggera, è veramente che, ma su qualsiasi hardware moderatamente decente, il vantaggio va via, e al suo posto, si ottiene l'ergonomia orribili di Openbox, che non è semplicemente adatto per qualsiasi ragionevole, il lavoro moderno.

Supporto hardware è mediocre, il processo di installazione è eccentrico, è molto difficile per personalizzare il desktop, supporto di rete è media, e alla fine, è necessario investire energie per ottenere qualcosa che si ottiene fuori dalla scatola con qualsiasi altro ambiente desktop. Non c'è davvero alcun motivo giustificabile per questo. Forse Deuterio si rivolge a una piccola base di utenti, che vogliono la flessibilità e la semplicità di Openbox, ma per la stragrande maggioranza delle persone, è una seccatura.

Tanto, infatti, che ho rinunciato. Non c'era niente di sbagliato con cardinally la distro. Ma è come camminare in un negozio, vedere qualcosa, e poi si sposta su, perché non c'era nessuna magia. Qualcosa di simile a 2/10. Bene, forse la prossima volta. O forse un ambiente desktop diverso.

Fonte

Lasciare una risposta