L'avvio di GNU/Linux manualmente con Prompt di GRUB

Si tratta di un'esercitazione di recupero sull'utilizzo GRUB prompt dei comandi per avviare il sistema operativo all'interno di un'unità disco rigido. Prompt di GRUB è un programma che appare a schermo con colore bianco e nero, mentre un normale bootloader GRUB non installati. Prompt di GRUB è simile alla riga di comando di bash, solitamente nel terminale, ma ha i comandi speciali perché è in realtà anche il bootloader. Utilizzando il prompt di GRUB, è possibile avviare un sistema operativo manualmente all'interno di unità di disco rigido interno o esterno in qualsiasi partizione. Più tardi, con successo di avviare un sistema operativo GNU/Linux con prompt di GRUB, è possibile installare il bootloader GRUB dal sistema operativo.

Risorse di sistema

  • ASUS X44C
  • Disco rigido interno 320 GB con 3 partizioni primarie.
  • Disco rigido esterno 320 GB con 3 partizioni primarie, 1 partizione estesa, e 6 partizioni logiche.
  • Disco rigido esterno non ha nessun bootloader GRUB (selezionando bootloader), ma ha solo il prompt di GRUB.

 

1. Vedere il Prompt normale

Aways prompt di GRUB è simile al seguente:

grub > _

Significa che è in attesa che l'utente per immettere un comando.

2. Vedere tutte le unità del disco rigido

Tipo ls comando come questo:

LS

quindi, se avete solo 1 disco rigido con 3 partizioni, visualizzerà come questo:

(hd0) (hd0, msdos3) (hd0, msdos2) (hd0, msdos1)

o se avete 2 dischi rigidi con ciascuno 3 partizioni, visualizzerà come questo:

(hd0) (hd0, msdos3) (hd0, msdos2) (hd0, msdos1) (hd1) (hd1, msdos3) (hd1, msdos2) (hd1, msdos1)

o possiamo scrivere l'output in due linee:

(hd0) (hd0, msdos3) (hd0, msdos2) (hd0, msdos1)  (hd1) (hd1, msdos3) (hd1, msdos2) (hd1, msdos1)

Disco rigido: GRUB i nomi di ogni disco rigido con il formato del nome (hdd_position) poi i nomi di ogni partizione (partition_position, partition_type[partition_number]). Allora (hd0) significa il primo disco rigido rilevato da GRUB, e hd1 ' il tuo secondo. In GNU/Linux, di solito li chiamiamo /dev/sda e /dev/sdb rispettivamente. Se il tuo avere più unità disco rigido collegate, avrete hd2, HD3, e in seguito.
Partizione: (hd0, msdos1) è la prima partizione del primo disco rigido. In alcuni sistemi, Questo sarà il/dev/sda1. Prestare attenzione nella /dev/sda nome per il disco rigido e/dev/sda1 per la partizione all'interno del disco rigido. Si noti il numero dopo il nome. Poi (hd0, msdos2) e (hd0, msdos3) sono/dev/sda2 e/dev/sda3 partizioni all'interno del disco rigido stesso rispettivamente.
Se hai più di un disco rigido, poi (hd1, msdos1) / dev/sdb1 partizione di solito significa. (hd1, msdos2) e (hd1, msdos3) di solito dire/dev/sdb2 e/dev/sdb3 partizioni all'interno del disco rigido stesso.
MSDOS: Schema di tabella di partizione il nome file msdos in ogni nome partizione mostrando che la partizione è utilizzando il Master Boot Record (MBR). È una vecchia tabella di partizione di epoca MSDOS così è chiamato semplicemente msdos.

3. Vedere la partizione OS

Si dovrebbe ricordare dove si trova la partizione del sistema operativo, Se si tratta del primo disco rigido o nel secondo disco rigido. Poi dopo si è certi, si dovrebbe essere sicuri in quale partizione è.
Nel nostro esempio, vogliamo avviare il sistema operativo all'interno (hd0, msdos3) o nel nostro sistema nella seconda unità disco rigido, nella partizione /dev/sdb3 (non/dev/sda3), con il nome di sistema operativo Kubuntu 15.10 Lupo mannaro astuto.

4. Il primo comando

Il primo comando da eseguire è quello di inserire il disco rigido. Vogliamo entrare (hd0, msdos3), quindi digitiamo questo comando:

impostare root=(hd0,3)

Se si desidera immettere la prima partizione di hd0, il comando dovrebbe essere:

impostare root=(hd0,1)

Se si desidera immettere la seconda partizione di hd0, il comando dovrebbe essere:

impostare root=(hd0,2)

5. Il secondo comando

Il secondo comando consiste nel chiamare il kernel del sistema operativo per vivere. Perché siamo entrati (hd0,3) o/dev/sdb3 nel nostro hard disk esterno, digitiamo il comando:

Linux /boot/vmlinuz-4.2.0-16-generic root = / dev/sdb3

SCHEDA: premere il tasto tab dopo aver scritto /boot/vmli e GRUB completerà automaticamente il nome lungo per voi. È molto simile con shell bash. Non devi digitare manualmente il nome lungo vmlinuz-4.2.0-16-generic.
PARAMETRO: il secondo argomento (root = / dev/sdb3) è un indizio per il kernel del sistema operativo radice di trovare. È necessario dare correttamente, in caso contrario troverete un errore di kernel panic. Abbiamo detto che la nostra (hd0, msdos3) è /dev/sdb3, così diamo qui parametro root = / dev/sdb3.
Spiegazione: il formato di questo comando è <kernel_name> <kernel_file_name> <kernel_parameter>. Perché vogliamo avviare un sistema operativo GNU/Linux, Poi usiamo linux come <kernel_name>, /boot/vmlinuz-4.2.0-16-Generic come <kernel_file_name>, e la radice = dev/sdb3 come <kernel_parameter>.

6. Il terzo comando

Il terzo comando consiste nel chiamare initrd (ramdisk iniziale) per aiutare il kernel per l'avvio. Il comando è molto simile:

initrd /boot/initrd.img-4.2.0-16-generic

SCHEDA: premere il tasto tab dopo aver scritto /boot/init e GRUB completerà automaticamente il nome lungo per voi. È molto simile con shell bash. Non devi digitare lungo nome initrd. img-4.2.0-16-generic manualmente stesso come quando si digita il nome del kernel.

7. Il quarto comando

Il quarto comando consiste nell'eseguire tutti i tre comandi digitato. In un'altra parola, per avviare il sistema operativo. Il comando è semplicemente:

avvio

8. Riepilogo comandi

Abbiamo bisogno di quattro semplici comandi per avviare un sistema operativo GNU/Linux:

impostare root=(hd0,3) linux /boot/vmlinuz-4.2.0-16-generic root = / dev/sdb3 initrd /boot/initrd.img-4.2.0-16-generic boot

 

9. il risultato

Vedrete che il monitor Mostra linea di molti dei testi di output come di solito vede da un normale bootloader. I passi finali, vedrete che il vostro sistema operativo è avviato e pronto all'uso.

Lasciare una risposta